Percorso della memoria al liceo scientifico Majorana

Il liceo scientifico Majorana, partecipando al progetto regionale del treno della memoria, organizzato per il mese di gennaio, ha scelto di portare le sue classi quarte al campo di concentramento di Fossoli, in Emilia-Romagna ed organizzerà nel mese di dicembre un’assemblea di riflessione sui diritti umani.
“Questo – scrivono i rappresentanti di istituto – per chiarire la posizione della scuola e del comitato studentesco, uniti entrambi nel tentativo di curare l’informazione e la memoria della storia più recente e dei temi più attuali. Si cerca in questo modo di dare a tutti gli studenti gli strumenti per comprendere la complessità del mondo che li circonda, e per saper formare la propria opinione in modo autonomo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.