Multe, Comune Porcari esternalizza servizio riscossione

Verbali di polizia municipale, il Comune di Porcari esternalizza il servizio di notifica e riscossione. E lo affida, in maniera diretta, a due diverse società a seconda che la multa sia diretta a un residente in Italia o a cittadini stranieri.

Il Comune, infatti, ha rilevato come siano estremamente complesse le attività successive all’elevazione del verbale e tali da non poter essere esperite dagli agenti in servizio. Di qui la ricerca di soggetti terzi in grado di garantire le adeguate notifiche e riscossioni. Per i verbali destinati all’Italia la scelta è caduta sulla Etruria P.A. s.r.l. Stampa Software e Servizi di Empoli. Il costo del servizio per il Comune, parametrato a un calcolo stimato sul numero di multe medie che vengono elevate sul territorio è di 4500 euro più Iva.
Va invece alla fiorentina Nivi Credit Srl il servizio di riscossione delle sanzioni elevate a soggetti stranieri. L’impegno di spesa per il Comune, in questo caso, è pari a 500 euro più Iva.
Le aziende che riscuotono i verbali hanno diritto anche a una provvigione sulle somme incassate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.