Capannori, conclusi lavori di manutenzione in altre 2 scuole

Un’estate di lavori nelle scuole. Terminata la ristrutturazione e l’adeguamento della primaria di Pieve San Paolo e Capannori e della secondaria di Lammari, procede il calendario di interventi. Nella scuola di Pieve San Paolo è stato risistemato lo spazio mensa che negli ultimi tempi occupava in modo provvisorio l’interno di due vecchie aule. Oggi è stato creato un unico locale grazie alla rimozione della parete divisoria interna, alla realizzazione di due uscite di sicurezza, delle quali una con sbocco su un nuovo pianerottolo con scalini.

Sono stati creati anche due nuovi pianerottoli a corredo delle uscite di emergenza dell’atrio, ed è stata fatta la revisione e integrazione delle lampade di emergenza sulla base delle novità strutturali così come è stata installata una porta antipanico di divisione tra la nuova mensa e l’atrio. Terminati i lavori anche alla scuola primaria di Capannori, dove è stato ristrutturato il blocco bagni posto al piano terra dell’edificio in modo da risanare l’esistente locale e ricavare ulteriori due servizi igienici. Alla scuola secondaria di primo grado di Lammari invece è stato risistemato il lastricato esterno ed è stata realizzata una nuova rampa di accesso per disabili. Ancora in corso, ma termineranno prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, gli interventi alla scuola dell’infanzia di Lunata dove si stanno installando sistemi ombreggianti sulla facciata sud dell’edificio, in modo da mantenere all’ombra lo spazio dove giocano i bambini e proteggere dal sole l’interno delle aule. Gli interventi continuano anche alla scuola secondaria di primo grado di Camigliano dove sarà ricavata un’aula al posto dell’attuale locale insegnanti, grazie alla rimozione di una parete interna e alla risistemazione degli impianti presenti. Il locale insegnanti sarà ricollocato in un’altra aula al piano terra. “I lavori alle scuole programmati durante le vacanze estive stanno procedendo secondo la tabella di marcia e così a settembre gli studenti troveranno scuole più funzionali, decorose e sicure – spiega l’assessore alla scuola Francesco Cecchetti-. Si tratta di interventi migliorativi che vanno incontro alle varie e nuove esigenze degli istituti come, in alcuni casi, l’aumento degli iscritti. Con la realizzazione di queste opere confermiamo la forte attenzione ed il grande e concreto impegno della nostra amministrazione per migliorare sempre più le nostre scuole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.