Badia Pozzeveri, inaugura la foresteria della via Francigena

Domani (7 settembre), alle 10, all’antica abbazia camaldolese di Badia Pozzeveri, si terrà l’inaugurazione di Hostal Badia, la nuova foresteria sulla via Francigena, ricavata nell’ex canonica.
La nuova struttura, realizzata grazie ai fondi di Comune di Altopascio, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Regione Toscana, sorge nell’area degli scavi archeologici.

All’inaugurazione interveranno il sindaco, Sara D’Ambrosio, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini, l’assessore regionale all’agricoltura, Marco Remaschi e il presidente del consiglio regionale, Eugenio Giani.
Saranno inoltre presenti il responsabile degli scavi archeologici di Badia Pozzeveri per l’Università di Pisa, dottor Antonio Fornaciari, e il vicario generale del Vescovo. Dopo il taglio del nastro sarà possibile visitare gli ambienti della nuova foresteria ed essere accompagnati dagli studiosi alla scoperta dell’area archeologica.
Seguirà un aperitivo a buffet.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.