Quantcast

Nuovo punto vendita al centro del riuso di Coselli

Domenica (29 settembre) alle 17 si presenta la cooperativa sociale Nanina e si inaugura un nuovo punto vendita al centro di riuso Daccapo a Coselli in via Stipeti 31.
Il programma della serata vede dalle 17 i saluti delle autorità, interventi di Donatella Turri, direttrice della Caritas Diocesana di Lucca e di Alessio Ciacci, ecomanager e campione dell’economia circolare. Dopo il taglio del nastro alle 18 musica jazz dal vivo, chitarra e voce con Adrian Fioramonti e Marcella Niccolini, dalle 18,30 Santini Sichi Fioramonti Trio in concerto. Spuntino e vino a cura della cooperativa agricola Calafata.

Il progetto Daccapo nasce nel 2013 dalla collaborazione dei comuni di Lucca e Capannori, di Ascit Spa e di Sistema ambiente Spa, con l’apporto fondamentale di Caritas Diocesana di Lucca
continuando l’esperienza quasi ventennale dell’associazione di volontariato Ascolta La Mia Voce.
Il progetto si propone di contribuire alla riduzione delle marginalità economiche presenti sul territorio e di alimentare la cultura della solidarietà, del riutilizzo e dell’eliminazione dello spreco,
potenziando l’attività del centro di riuso solidale Daccapo. Il centro inaugurato nel 2013, è articolato in tre sedi: due centri di raccolta e distribuzione (a Guamo e a Pontetetto) e l’emporio di Coselli, in via Stipeti 31, all’isola ecologica Ascit.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.