Commercio, a Capannori nasce rete permanente

Comune di Capannori, centri commerciali naturali e associazioni di categoria fanno gioco di squadra con l’obiettivo di creare nuove opportunità per il settore. Nasce infatti un organismo permanente di confronto, sotto la regia dell’amministrazione comunale, che si occuperà di programmare e coordinare eventi ed iniziative straordinarie, valorizzare i paesi attraverso il commercio di vicinato e favorire la partecipazione a bandi di altri enti per ottenere finanziamenti. Ieri (2 ottobre) si è svolta la prima riunione, a cui hanno partecipato l’assessore al commercio Serena Frediani, e i rappresentanti dei centri commerciali naturali del territorio e delle associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti. 

“Un incontro che si è svolto in un clima favorevole e propositivo – commenta l’assessore al commercio Serena Frediani -. In questi anni, infatti, l’amministrazione comunale ha portato avanti un confronto positivo e costruttivo con i centri commerciali naturali e le associazioni di categoria che ha dato il là alla nascita di questo tavolo permanente di confronto. Fa piacere che ci sia un’ampia condivisione degli obiettivi. Il commercio è un settore che va sempre più rilanciato affinché il nostro territorio e i nostri paesi siano sempre più vivi. Per questo ci impegneremo a creare nuove opportunità per gli esercizi commerciali di Capannori, a cominciare dai negozi di vicinato, che sono preziosi per l’economia di una comunità. Abbiamo anche deciso di rafforzare il coordinamento per le iniziative e gli eventi speciali, affinché il territorio offra attrattive in maniera il più possibile omogenea favorendo così la fruibilità delle attività commerciali; primo grande appuntamento sarà il Natale. I centri commerciali naturali possono attrarre anche sostegni da enti terzi per investimenti; per questo intendiamo stimolare l’accesso alla risorse messe a disposizione dai bandi da questi pubblicati”. 
“Ringrazio i centri commerciali naturali e le associazioni di categoria per aver partecipato all’incontro di avvio di questo organismo di confronto e condivisione – conclude l’assessore Frediani -. Ci sono tutte le premesse affinché il lavoro continui a essere proficuo”. Il primo appuntamento su cui è iniziato il confronto è quello del Natale. Sarà steso un calendario unico degli eventi di questo periodo dell’anno particolarmente atteso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.