Cambia volto incrocio pericoloso di Parezzana

L’incrocio di via dei Franceschi con via della Chiesa e via Ponte Pinelli a Parezzana cambierà volto. L’amministrazione Menesini ha infatti deciso di dare il via a una sperimentazione, mediante barriere New Jersey e segnaletica, per rendere più sicura l’immissione da via dei Franceschi. La novità è stata condivisa nei giorni scorsi dall’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo, con gli abitanti della zona.

Finora, infatti, chi deve fermarsi allo stop per svoltare in via della Chiesa tende a occupare la parte centrale della carreggiata, con problemi di visibilità vista la conformazione dell’incrocio e la presenza di un immobile. L’intervento, che sarà effettuato intorno alla fine del mese, condizioni meteo permettendo, prevede nella parte terminale di via dei Franceschi la creazione di un’isola spartitraffico delimitata da barriere New Jersey. Inoltre verrà modificata la segnaletica orizzontale. Per l’immissione in via della Chiesa si dovrà quindi obbligatoriamente utilizzare la parte più a destra della strada, che permette di avere una migliore visibilità dell’intersezione.
“Le modifiche in via dei Franceschi vanno nell’ottica di incrementare la sicurezza stradale mediante una serie di opere puntuali sul territorio – commenta l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo – Un obiettivo, questo, che l’amministrazione Menesini sta portando avanti da anni perché lo ritiene fondamentale. L’intervento previsto recepisce le esigenze degli abitanti, che ci avevano fatto notare alcune criticità nell’immissione in via della Chiesa, strada che, assieme a via di Ponte Pinelli, è utilizzata come collegamento fra la zona sud del capannorese. Abbiamo concordato di dare il via a una sperimentazione che, se avrà risultati positivi come noi auspichiamo, sarà seguita da un’opera più strutturale”.
È stato già previsto, in linea di massima, anche l’intervento definitivo da attuare in caso che la sperimentazione darà i risultati sperati: l’isola spartitraffico sarà realizzata con dei cordoli di cemento e sarà migliorata l’illuminazione dell’incrocio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.