Amiamo Montecarlo boccia la variazione di bilancio

L'opposizione attacca: "Troppe spese"

Durante il consiglio comunale di Montecarlo della scorsa settimana, la maggioranza ha approvato una variazione di bilancio che ha però suscitato alcune perplessità nel gruppo Amiamo Montecarlo che si è rifiutato di approvare il provvedimento.

“All’interno del provvedimento sono presenti alcuni notevoli incrementi di spesa, tra cui ad esempio i 22 mila 800 euro sul fronte delle uscite per i consumi per l’illuminazione pubblica e i circa 21 mila euro destinati a contenziosi – rende noto il gruppo di minoranza -. Buone notizie invece giungono dall’aumento dei trasferimenti provenienti dalla Regione Toscana che hanno permesso, tra le altre cose, di sistemare la pavimentazione di alcune strade nei mesi scorsi”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.