La Dogana entra nelle ‘eccellenze italiane’ fotogallery

Un altro riconoscimento per il locale altopascese

La Dogana di Altopascio entra ufficialmente nella famiglia delle Eccellenze italiane. Dopo il certificato ufficiale di TripAdvisor, il locale di piazza Gramsci ha ricevuto anche il riconoscimento e la targhetta della pagina web dedicata proprio alle eccellenze italiane, una piattaforma che mira a valorizzare i prodotti del territorio, dalla gastronomia fino all’artigianato, che può contare sui quasi 5 milioni di accessi unici annuali.

La Dogana è il primo locale della Piana di Lucca a ricevere questo certificato. Un riconoscimento ottenuto grazie ai prodotti made in Dogana e le tante recensioni positive lasciate dai clienti.

Un altro premio per il locale di Altopascio, che può così festeggiare al meglio i tre anni di attività. Era il 19 novembre del 2016 quando Fabio e Mirko decisero di iniziare una nuova sfida chiamata Dogana. Oggi, a distanza di tre anni, la Dogana è diventata un punto di riferimento per Altopascio e non solo.

Dopo gli attestati per il record per il tagliere più lungo d’Italia e quello rilasciato da TripAdvisor, la Dogana entra nella famiglia delle eccellenze italiane: Con grande onore comunichiamo che la Dogana fa ufficialmente parte della grande famiglia di Eccellenze Italiane –commentano i titolari, Fabio e Mirko -. Un riconoscimento che è stato possibile grazie alle recensioni e all’affetto dei nostri clienti. Senza di loro non saremo mai riusciti a ricevere un tale onore. Da oggi tutta Italia potrà vedere le nostre attività, le nostre iniziative, i nostri piatti su uno dei motori di ricerca più importanti di Italia. Siamo emozionati per questo traguardo: grazie davvero a tutti”.

La Dogana non si ferma: dopo i tanti riconoscimenti, lo staff è pronto a stupire ancora. In vista delle feste, il locale altopascese lancia il tagliere di Natale: un cesto personalizzabile composto da prodotti made in Dogana da regalare alle persone care.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.