Ascit, ecco come cambiano i servizi per le festività

Tutti gli orari e le modifiche del servizio fra Natale e Capodanno

Come comunicato a inizio anno e stampato sui calendari di raccolta distribuiti durante tutto il 2019, nel periodo delle feste di Natale la raccolta rifiuti potrebbe subire qualche variazione sul giorno di conferimento, diversa da Comune a Comune. A ricordarlo è l’azienda Ascit Spa che ha preso questa linea per assicurare il ritiro delle diverse tipologie di materiale, anche laddove slitterebbe il servizio per le festività in vista.

“Ascit opera sul territorio con costanza durante tutto l’anno, anche nei giorni festivi infrasettimanali – spiega il presidente, Maurizio Gatti – Soltanto il 25 dicembre e l’1 gennaio i nostri operatori non sono al lavoro. Per evitare di creare disagio agli utenti, l’azienda ha stabilito delle variazioni sul calendario così da recuperare, nei giorni immediatamente precedenti o immediatamente successivi, la raccolta di quei rifiuti che, altrimenti, salterebbe, talvolta per periodi troppo lunghi”.

Cosa cambia Comune per Comune Nel Comune di Altopascio domani (24 dicembre) sarà effettuata la raccolta della carta invece del multimateriale e lunedì 30 dicembre sarà effettuata la raccolta della carta invece dell’organico. Nella zona nord del Comune di Capannori, il 27 dicembre e il 3 gennaio verranno raccolti vetro e non riciclabile invece del multimateriale, mentre nella zona sud, domni e martedì 31 dicembre si ritirerà la carta invece del multimateriale. Chi risiede nel Comune di Montecarlo, domani dovrà esporre il non riciclabile al posto del multimateriale e martedì 31 dicembre, il vetro invece del multimateriale. Nel Comune di Porcari domani e il 31 dicembre verrà effettuata la raccolta del non riciclabile e non quella dell’organico. A Pescaglia domani e il 31 dicembre sarà effettuata sia la raccolta dell’organico, sia quella del non riciclabile. Nel Comune di Villa Basilica, lunedì (30 dicembre) saranno raccolti l’organico e il non riciclabile.

Gli uffici e le isole ecologiche Gli uffici Ascit e le isole ecologiche saranno chiusi al pubblico il 25 e il 26 dicembre e l’1 gennaio.

Per consentire un momento di incontro e per scambiare gli auguri con i dipendenti, l’azienda ha inoltre disposto che, domani, gli uffici aperti al pubblico osservino la chiusura anticipata. Pertanto, l’ufficio Ecosportello chiuderà alle 11,45, così come il magazzino Ascit in via San Cristoforo. Le isole ecologiche di Salanetti 1 e Salanetti 2, Coselli, Lammari e Colle di Compito chiuderanno alle 11,30. Salanetti 1 e Salanetti 2 riapriranno alle 13. L’Ufficio Urp chiuderà alle 11,45 e riaprirà alle 13.

Inoltre, l’ufficio Ecosportello resterà chiuso al pubblico il 27 dicembre, mentre martedì 31 dicembre osserverà la chiusura anticipata alle 14. Il 30 e il 31 dicembre il magazzino della sede di Ascit per la consegna dei materiali resterà chiuso per inventario.

Calendari 2020 Ascit informa inoltre gli utenti che sono in consegna i calendari 2020 con tutte le indicazioni sui giorni di raccolta dei rifiuti, sui ritiri del verde e sulle variazioni previste per il prossimo anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.