Dighero e Lavernier portano in scena l’arte di Juan Ramon Jimenez ad Artè

Al teatro di Capannori va in scena "Platero y yo"

Ugo Dighero, noto attore italiano, e Christian Lavernier, chitarrista e compositore, domani (22 gennaio) alle 21,15 al teatro Artè di Capannori saranno i protagonisti dello spettacolo Platero y yo tratto dal libro di Juan Ramon Jimenez, con le musiche di Mario Castelnuovo-Tedesco.

Dighero e Lavernier portano sul palco l’intramontabile favola scritta per gli adulti a cui l’autore parla come bambini cresciuti troppo in fretta. Voce e chitarra si muovono all’unisono: voce diviene strumento, strumento diventa voce in un gioco armonico che apre a nuove letture del testo.

Il “poemetto” narra di un piccolo asinello soffice e soave che accompagna l’autore stesso per le strade della cittadina di Moguer tra realtà e fantasia. La calda Andalusia, con paesaggi agresti, fa da sfondo ad uno dei racconti di amicizia più celebri della letteratura mondiale.

Lo spettacolo si svolge nell’ambito della stagione artistica 2019-2020 promossa dal Comune e gestita da Battista Ceragioli Management. Ingresso: 15 euro intero, 13 euro ridotto (over 65, ragazzi dai 15 ai 26 anni), gratuito per ragazzi fino a 14 anni.

Per informazioni e prenotazioni telefono 392/3409380 .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.