Nuova condotta idrica a Montecarlo: conclusi i lavori

Mercoledì (29 gennaio) l'allacciamento alla rete: possibili disagi

Con il collegamento della nuova tubazione all’acquedotto cittadino, fissato per mercoledì (29 gennaio) si concluderà ufficialmente, e con esito positivo, l’importante intervento di Acque nel comune di Montecarlo, per la sostituzione di 1350 metri complessivi della condotta idrica passante per via Poggio Baldino II, nel tratto compreso tra le vie Poggio Baldino I e dei Tredici. Un lavoro significativo, che ha comportato un investimento di oltre 300mila euro.

L’entrata in funzione della nuova infrastruttura garantirà una drastica riduzione dei guasti e, di conseguenza, degli inconvenienti per gli utenti della zona, dopo che nel recente passato, sulla vecchia condotta ormai deteriorata, si era verificato un numero di rotture piuttosto elevato.

Il gestore idrico era il primo a essere consapevole di come i continui rattoppi – pur inevitabili per garantire la continuità dell’erogazione idrica ed evitare eccessivi sprechi d’acqua – non potessero rappresentare la soluzione definitiva al problema. Così, mentre venivano eseguiti i pur necessari interventi tampone, era già stato pianificato l’intervento risolutivo, iniziato a settembre e ora portato a compimento.

Nei prossimi mesi, trascorso il tempo necessario per l’assestamento della nuova tubazione nel terreno – realizzata in ghisa sferoidale, materiale più resistente rispetto a quello delle condotte di vecchia generazione – si procederà anche con la riasfaltatura della strada. I lavori saranno fondamentali per il miglioramento del servizio in termini di qualità e continuità nelle aree immediatamente a sud del centro abitato, non solo attraverso l’eliminazione delle perdite, ma anche con un reale potenziamento dell’approvvigionamento idrico, dato che la nuova tubazione ha un diametro maggiore rispetto a quella che sarà dismessa.

I lavori in via di conclusione in via Poggio Baldino II si inseriscono nel quadro delle attività programmate in collaborazione con l’amministrazione comunale sul territorio di Montecarlo, allo scopo di ammodernare, tratto dopo tratto, l’acquedotto locale.

Per il collegamento della condotta alla rete idrica cittadina, programmato per il prossimo mercoledì (29 gennaio), sarà necessario sospendere temporaneamente il servizio alle utenze della zona.

I rubinetti saranno chiusi dalle 8,30 alle 15,30 in Poggio Baldino I (nel tratto compreso tra i civici 42 – 25), Poggio Baldino II (nel tratto compreso tra i civici 22 – 40), e della Poltroniera (nel tratto compreso tra l’incrocio con via Poggio Baldino I e la prima traversa a sinistra).

Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse, l’intervento verrà rinviato al giorno successivo, ovvero a giovedì (30 gennaio) con le stesse modalità orarie.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.