Letteratura, filosofia e cinema: parte il festival ad Artemisia

Dalla presentazione di libri alle conferenze filosofiche: ecco il programma

Letteratura, filosofia e cinema. Sono i tre filoni al centro di Pòstera-Il futuro che manca la nuova manifestazione culturale promossa dal Comune e dal cineforum Ezechiele 25,17 rivolta a bambini, giovani ed adulti in programma al polo culturale Artèmisia di Tassignano e ad Artè a partire da venerdì (14 febbraio).

La manifestazione che si svolgerà fino ad aprile si articola in varie attività: presentazione di libri, conferenze filosofiche, proiezioni di film, letture per bambini, laboratori esperienziali sul futuro per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Alla loro realizzazione collaborano Slow Food, i volontari di Nati per leggere, Artebambini e il corso di studi di filosofia dell’Università di Pisa. Nel mese di maggio quale naturale sviluppo di Pòstera è in programma un importante Festival.

Pòstera è una nuova proposta culturale con la quale vogliamo offrire a tutti, bambini ragazzi e adulti la possibilità di avvicinarsi alla letteratura e alla lettura, alla filosofia e al cinema attraverso vari eventi che guardano al domani – spiega l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti -. Ne saranno protagonisti scrittori noti e meno noti, affermati accademici e giovani universitari. Un nuovo spazio di discussione culturale intergenerazionale e interculturale per gettare un nuovo sguardo sul futuro e in qualche modo contribuire a progettare ciò che ancora deve venire. Una manifestazione composita e ricca di spunti e sollecitazioni culturali che a maggio culminerà in un festival di quattro giorni che vedrà la partecipazione di ospiti di caratura nazionale. Artèmisia si conferma sempre più un luogo aperto alla cultura e alle nuove proposte punto di riferimento, non solo per i nostri cittadini, ma anche per tutta la Piana di Lucca”.

programmacompleto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.