Pellegrini di oggi e di ieri, l’incontro ad Altopascio

Rievocatori e ricostruttori storici mostreranno oggetti, documenti e accessori del periodo

Pellegrini di oggi e di ieri. Domani (15 febbraio) alle 16 nella sala dei Granai in piazza Ospitalieri è in programma la conferenza su Adla Magione del Tau. Pellegrini e ospitalità nel Medioevo: narrare la storia attraverso la rievocazione/ricostruzione. 

L’iniziativa, promossa dall’associazione Cavalieri del Tau, con il contributo dell’associazione Gilda Historiae, del coordinamento Mille&Duecento e con il patrocinio del Comune, vuole ricostruire le vicende di Altopascio e dei pellegrinaggi nel 13esimo e 14esimo secolo. Nel corso dell’incontro, al quale parteciperanno rievocatori e ricostruttori storici in abiti medievali, saranno mostrati oggetti, documenti, indumenti e accessori legati al periodo. In particolare, poi, saranno due i temi trattati: il primo, dal titolo Pellegrini all’ospedale di Altopascio nel XIII secolo, con Andrea Guerzoni e il secondo Due donne sul Cammino di Santiago in abiti trecenteschi con Francesca Baldassarri, che racconterà il pellegrinaggio a Santiago di Compostela compiuto da due donne in abiti medievali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.