Ai Rassicurati di Montecarlo una commedia di Giampiero della Nina

Per la rassegna Chi è di scena la Compagnia del Centro recita 'Su e giù per le scale'

Domani (16 febbraio) al teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà il quarto appuntamento della ventisettesima edizione della rassegna teatrale Chi è di scena! Montecarlo 2020 organizzata dalla Fita provinciale di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

La Compagnia del Centro metterà in scena Su e giù per le scale, commedia in vernacolo lucchese scritta da Giampiero Della Nina e diretta da Dia Manfredini.

La quieta e abitudinaria vita di Italia, donna semplice di umili condizioni, una contadina, viene stravolta dall’arrivo di una lettera di un notaio che le annuncia la morte di uno zio residente negli Usa, mai conosciuto, ma che le ha lasciato tutti i suoi beni in quanto unica nipote. È Dosolina, vicina di casa invadente, curiosa e chiacchierona che le porta la lettera e che rivelerà poi a tutti in paese la notizia dell’eredità, nonostante la promessa di mantenere il segreto. I paesani altrettanto curiosi affronteranno le ripide scale della casa di Italia pur di saperne di più. Italia ormai si sente ricca e fa progetti grandiosi per il futuro facendo intendere a Ludovico (Dolovio), suo marito, che sarà lei e solo lei a gestire soldi, casa e terreno ereditati. Ma, come si dice… non è tutto oro ciò che luccica… e Italia dovrà decidere se accettare o no questa inaspettata eredità.

Spettacolo con Velia Bertuccelli, Vally Cerri, Orlando Collodi, Remo Ambrogini, Laura Baiocchi, Roberto Di Giulio, Roberto Del Carlo, Daniela Giuntoli, per la regia di Dia Manfredini.

Il prossimo appuntamento della rassegna è in programma per domenica 23 febbraio, sempre alle 16,30: in scena la comicità travolgente dello spettacolo Questa è la guerra di Ade Andrea Visibelli, messo in scena dalla Compagnia Experia.

Il biglietto d’ingresso costa 8 euro (speciale per tesserati Fita, mediante esibizione di tessera in corso di validità, 5 euro) ed è possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera stagione (13 spettacoli) al costo di 70 euro.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320.6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com. Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla Fita Lucca sono consultabili sul sito www.fita-lucca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.