Letture per bambini, tre incontri al nido di Spianate

Il primo appuntamento di "Parole e coccole" è per domani (18 febbraio) sulle filastrocche

Genitori, nonni, educatori, insegnanti. Adulti affascinati dal valore della condivisione della lettura ad alta voce con i bambini – in particolare nella fascia d’età 0-3 anni. A loro è rivolto il progetto Parole e coccole, parte del percorso di sostegno alla genitorialità Tu qui promosso dall’amministrazione D’Ambrosio e dal settore educativo del Comune di Altopascio.

Incontri, utili anche per conoscere e approfondire Nati per leggere, ai quali i genitori con figli 0-12 mesi possono partecipare con i propri bambini.

Il percorso si articola in tre appuntamenti a cadenza mensile e si svolge al nido Primo volo di Spianate, in via Indipendenza, 3. Il primo è previsto per domani (18 febbraio) dalle 17,30 alle 18,30: Filastroccole: giocare con le parole per fare tante coccole.

Per far propria un’abitudine così importante e particolare, che passa attraverso la voce, la gestualità e la presenza fisica, occorre passione, conoscere bei libri e la voglia di sperimentare e divertirsi.

Gli appuntamenti sono condotti dall’educatrice e formatrice esperta di letteratura per l’infanzia Manuela Bianucci e la pedagogista referente del percorso Tu qui, Silvia Cerri.

Per informazioni, contattare il settore servizi al cittadino-ufficio servizi educativi in via Casali, 26. Dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30; il martedì anche il pomeriggio dalle 15 alle 17. Telefono: 0583.216353-216907; email: servizi.educativi@comune.altopascio.lu.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.