Petrini (Fdi): “Sì a patto sindaci per clima ed energia con responsabilità”

Il consigliere: "Maggioranza arrogante prenda esempio da noi"

“Patto dei sindaci per il clima e l’energia: abbiamo votato, con responsabilità, a favore”. Sono le parole del consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Matteo Petrini.

“Durante il consiglio comunale di ieri sera (26 febbraio, ndr), è successo di tutto – spiega Petrini – Ad inizio consiglio, durante la discussione sul coronavirus (dove ad onor di cronaca gli interventi di tutti i consiglieri sono stati più che condivisibili), l’assessore Del Chiaro ha avuto da obiettare sul nostro richiamo alla responsabilità e alla collaborazione. Abbiamo chiesto spiegazioni, che non ci sono state date. Successivamente,  nonostante lo avessimo concordato in capigruppo, non ci hanno consentito di discutere interrogazioni e mozioni e siamo passati immediatamente alla discussione dell’ordine del giorno sull’adesione al atto dei sindaci per il clima e l’energia, presentato proprio dall’assessore Del Chiaro”.

“Nel mio intervento – prosegue Petrini –  ho voluto ricordare Paolo Colli, fondatore di Fare Verde che, nel tempo, ha dato luce a tantissime iniziative a favore dell’ambiente come i campi antincendio estivi e le campagne mare d’inverno per la pulizia delle spiaggie, oltre ad introdurre le prime teorie virtuose sui rifiuti, anticipando quella che sarà l’economia circolare”.

“Paolo Colli, in una sua intervista – dice ancora – disse che “la tutela dell’ambiente è anche mantenere l’equilibrio, mantenere le risorse, mantenere degli equilibri a vantaggio di chi vive contemporaneamente a noi ma nel terzo mondo e chi verrà dopo di noi tra 100 o 200 anni”.

Un forte richiamo alla responsabilità che, nonostante i dubbi dell’assessore Del Chiaro – conclude Petrini – abbiamo voluto fare nostro, votando a favore dell’ordine del giorno presentato dall’amministrazione. Parlando di ambiente, di tutela dei capannoresi e non solo, vogliamo dimostrarci ancora una volta propositivi e responsabili. Invitiamo la maggioranza a dimostrarsi altrettanto responsabile, prendendo esempio, ancora una volta, da Fratelli d’Italia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.