“Via Romana piena di buche e poco sicura”, Zappia (Lega) punta il dito

Il consigliere di Capannori ironizza: "Speriamo nella campagna elettorale per vedere qualche lavoro"

Degrado e poca sicurezza stradale in via Romana, nuova segnalazione dal consigliere della Lega di Capannori, Bruno Zappia.

“Ancora una volta – spiega – mi è stato segnalato dai cittadini e sopratutto da tantissimi automobilisti la grave situazione in cui versa via Romana. Un’arteria principale che porta dalla rotatoria di Antraccoli fino alla chiesa di Capannori, transitata da migliaia di macchine e moto. Hanno fatto la pista ciclabile che è più grande di una corsia. La strada è stretta e pericolosa piena di buche e avvallamenti. Eueste sono cause di incidenti e soprattutto di problemi alle autovetture”.

“I cittadini di Capannori e gli automobilisti non ne possono più – commenta Zappia – È una vergogna vedere una arteria principale ridotta in queste condizioni. Questa amministrazione in campagna elettorale era un cantiere aperto: hanno asfaltato di tutto e di più, anche strade che non avevano bisogno del manto stradale. Hanno messo dossi dappertutto, anche in via del Chiasso a Lammari, per cui ci ha riso dietro tutta l’Italia”.

”Tra poco – conclude Zappia – ci saranno le elezioni regionali. I cittadini  di Capannori sperano che questa sia una buona occasione per fare qualcosa. Intanto questa amministrazione deve andarsene: non sono capaci nemmeno di amministrare un condominio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.