Quantcast

Capannori, la piscina comunale resta aperta

Si svolgeranno tutti i corsi in programma

La piscina comunale di Capannori resta aperta con tutti i corsi attivi regolamentando la fruizione della struttura con restrizioni ed accorgimenti atti a mantenere la sicurezza invocata dal decreto del presidente del Consiglio dei Ministri per la prevenzione da Coronavirus. Le norme transitorie avranno validità fino al 3 aprile. Le tribune sono state chiuse al pubblico. L’accesso in vasca è riservato a non più di 7 persone per corsia e durante lo svolgimento dei corsi di nuoto, gli istruttori ridurranno al minimo la fermata degli allievi per rispettare le distanze il più possibile.

Si accede agli spogliatoi nei termini consentiti già di consueto con l’uso dei tornelli temporizzati che fanno accedere solo gli utenti iscritti alla propria fascia oraria e si sosta all’interno degli stessi il minimo indispensabile. Viene inoltre richiesto ai genitori dei bambini di non entrare negli spogliatoi dove sia possibile l’autosufficienza della vestizione. Inoltre le attività di fitness rimangono invariate con il rispetto delle distanze di un metro tra le persone. Si chiede inoltre agli utenti di evitare di sostare nell’area bar e desk più del necessario.

“Il gestore della piscina comunale si è adoperato per garantire la sicurezza delle persone che intendono proseguire a frequentare l’impianto sportivo adottando precise norme finalizzate a prevenire il contagio da Coronavirus in ottemperanza di quanto previsto dall’apposito decreto. Per questo la piscina resta aperta al pubblico con i corsi attivi – spiegano l’assessore alle partecipate Ilaria Carmassi e il presidente della Capannori Servizi Pierangelo Paoli -. Allo stesso tempo coloro che in questo periodo preferiscono non frequentare la piscina ed hanno sottoscritto un abbonamento hanno la possibilità di sospenderlo per poi usufruirne successivamente. In questo modo andiamo incontro all’esigenza di tutta l’utenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.