Quantcast

Caruso (Lega) rinuncia all’indennità di consigliere per le famiglie bisognose

Il rappresentante della Lega propone una serie di interventi per famiglie e imprese

Il consigliere comunale della Lega, Domenico Caruso, rende noto di aver rinunciato all’indennità di funzione connessa alla carica di consigliere “che il Comune di Capannori – dice il consigliere – potrà utilizzare per aiutare cittadini in stato di bisogno già seguiti dagli uffici comunali”.

“Ho comunicato al presidente del Consiglio – afferma Caruso – la mia decisione di rinunciare agli emolumenti spettanti per la carica di consigliere pur essendo perfettamente consapevole che si tratta di importi modesti, una piccolissima goccia di solidarietà nel vasto oceano della sofferenza di questi tremendi giorni. Ho apprezzato le proposte avanzate dai consiglieri del Pd dalle quali aggiungo le misure da me proposte finalizzate al sostegno di famiglie e imprese quali l’annullamento di Imu, tariffa sui rifiuti, suolo pubblico, riduzione dell’addizionale comunale Irpef, delle sanzioni e degli interessi sugli omessi o ritardati versamenti dei tributi comunali”:

“Suggerirei, inoltre – prosegue – l’avvio di una vasta campagna di sensibilizzazione per invitare i cittadini a fare acquisti nei negozi di alimentari e di altri beni di consumo presenti in città e non tramite i colossi dell’e-commerce noti per lo sfruttamento dei lavoratori e per dirottare i loro profitti verso Paesi esteri a fiscalità privilegiata circostanza che danneggia due volte il nostro tessuto economico”.

“Sarebbe importante, inoltre – dice il consigliere convincere le persone a trascorrere (a emergenza finita) periodi di vacanza nelle strutture ricettive del nostro territorio per aiutarle concretamente e anche per apprezzare meglio le bellezze del nostro territorio. Non lo prescrive mica il medico di andare in vacanza in località estere esotiche”.

“La moderna tecnologia – conclude Caruso – consente di tutto e mi auguro, che il presidente del Consiglio trovi al più presto il modo di riunire l’assemblea per discutere queste e altre proposte

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.