A Capannori si lavora per connessione wifi veloce per famiglie senza banda larga

Del Chiaro: “In questo periodo di difficoltà è doveroso farci promotori di un’azione per portare una connessione di qualità ai cittadini"

Le famiglie di Capannori che abitano in zone non raggiunte dalla banda larga,  tramite rete fissa o  rete mobile, e che quindi dispongono di una connessione a internet molto lenta o del tutto assente, potrebbero avere presto la possibilità di connettersi via wi-fi ad alta velocità.

L’amministrazione Menesini, grazie ad alcune aziende del settore, si farà promotrice della realizzazione di una rete wireless che avrà proprio l’obiettivo di connettere i cittadini che, anche a causa dell’emergenza Coronavirus, sono più svantaggiati. Per questo ha avviato una specifica raccolta di segnalazioni da parte delle famiglie, che servirà a mappare le aree del territorio dove realizzare la rete wi-fi.

Disporre di una connessione a internet di qualità è più che mai importante in un periodo come questo dove è necessario stare il più possibile a casa e dove molte attività si devono svolgere dalla propria abitazione, dalla didattica a distanza all’accesso ai servizi online del Comune e della pubblica amministrazione, dallo smart working alle operazioni bancarie – spiega l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro -.  Anche se il nostro territorio è complessivamente ben servito dalla banda ultralarga, sia con la fibra ottica sia con la rete mobile, abbiamo riscontri di zone non coperte dal servizio a causa delle caratteristiche geografiche. Riteniamo quindi doveroso farci promotori di un’azione concreta per portare internet veloce ai cittadini che ne hanno bisogno”.

“In questi giorni abbiamo lavorato per individuare possibili soluzioni tecnologiche per raggiungere le zone senza banda larga –  prosegue l’assessore Del Chiaro -. Grazie alla disponibilità di alcune aziende del territorio sembrerebbero esserci le condizioni per realizzare, in questa fase di emergenza nazionale, una rete wi-fi nelle aree di frazioni dove ci sia un gruppo concentrato di famiglie interessate al servizio. Dobbiamo utilizzare il condizionale perché bisogna valutare ogni singolo caso, dato che bisogna verificare che le condizioni geomorfologiche dell’area permettano la realizzazione di una rete senza fili”.

Vogliamo che questa rete wi-fi sia realizzata quanto prima ma è necessario censire il reale interesse della popolazione – conclude Giordano Del Chiaro -. Per questo mettiamo a disposizione un numero di telefono e un’email che i cittadini dovranno utilizzare per segnalarci di non disporre di una connessione a banda larga e di dare la propria disponibilità ad aderire al servizio. È fondamentale che quante più famiglie possibile segnalino, per ogni zona, questa necessità perché in caso di poche richieste o richieste da zone non omogenee, ad esempio solo un paio nella via di una frazione, non si potrà procedere alla realizzazione della rete wi-fi”.

Le segnalazioni di mancanza della banda larga nella propria casa e il potenziale interesse all’adesione alla rete wi-fi dovranno essere inviate per email a sindaco@comune.capannori.lu.it; in alternativa si può telefonare alla segreteria del sindaco al numero 0583.428211. Oltre a lasciare un proprio recapito telefonico ed email bisogna fornire l’indirizzo dell’abitazione e quante più informazioni possibili utili a capire la difficoltà ad avere una connessione internet a banda larga via rete fissa o mobile. Le segnalazioni saranno poi verificate dai tecnici del Comune.

La rete wi-fi ad alta velocità sarà realizzata da privati. I cittadini vi potranno aderire a prezzo di mercato.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.