Capannori, parte la distribuzione delle mascherine alle famiglie

Nella busta le istruzioni per usarle correttamente. Menesini: "Siano sempre gratis almeno per le fasce deboli"

Parte anche a Capannori la distribuzione gratuita delle mascherine arrivate dalla Regione. Il Comune ha inserito all’interno delle buste anche una spiegazione su come usarle correttamente.

“Abbiamo ricevuto dalla Regione – spiega il sindaco Menesini – una fornitura di mascherine che da stamani saranno consegnate porta a porta, a ogni famiglia. La Regione ha già detto che ne manderà altre, quindi nei prossimi giorni ne invieremo altre”.

“Credo che entrando nella fase due – dice il primo cittadino – la mascherina diventa un dispositivo di salute che dovremo usare molto, sia che sia obbligatorio, sia che non lo sia, perché più attività riaprono, più contatti fra persone ci saranno, nonostante rimanga la regola del distanziamento sociale. Come dispositivo di salute deve quindi poter essere preso gratuitamente in farmacia o in altri punti vendita da tutti i cittadini nei quantitativi che ne necessitano. La Regione dovrebbe assicurare la gratuità per tutti, ma se non fosse possibile, la gratuità ci deve essere per alcune fasce di reddito“.

“Sapete che abbiamo passato una fase critica per il reperimento delle mascherine – conclude Menesini – durante la quale come amministrazione comunale siamo stati impegnati a dare una mano a non lasciare sprovvisto il personale ospedaliero, che ogni giorno rischia per noi. Quella fase per fortuna sembra passata, adesso va impostata la fase due: questa richiede che tutto ciò che è utile a garantire sicurezza nella ripresa delle attività sia trovabile e a prezzi pre-coronavirus“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.