Zappia (Lega): “Capannori ultimo Comune a distribuire le mascherine”

Il consigliere: "In due mesi nessuna iniziativa per le persone in difficoltà"

Distribuzione mascherine, le critiche di Bruno Zappia della Lega: “Finalmente sono arrivati le tante attese mascherine – dice il consigliere – Siamo stati l’ultimo Comune che distribuisce le mascherine gratis (questo ritardo è derivato dal fatto che le richieste sono arrivate dall’opposizione?). I comuni limitrofi si sono attivati da tempo per fornirle ai suoi cittadini. Ora stanno arrivando. E meno male”.

“Il sindaco e l’amministrazione non hanno avuto altre iniziative – prosegue – se non quella di aprire uno sportello d’emergenza per i buoni pasto a seguito di un’entrata di 254mila euro di anticipo dal governo. Cosa ha fatto fino adesso l’amministrazione? L’unica iniziativa che ha messo in campo è la raccolta fondi per l’acquisto di prodotti alimentari per le famiglie che sono più in difficoltà. Questa amministrazione, di suo, cosa ha messo per andare incontro ai cittadini? Da oltre due mesi dalla crisi non è stata capace di nessuna iniziativa per proteggere e garantire un pasto caldo a quelle persone più in difficoltà. Ma non è che questo Comune è pieno di debiti? Per questo auguro al più presto che si attivino per non correre il rischio di uno scontro sociale“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.