Banda larga, oltre 70 segnalazioni per problemi di accesso a Capannori

Il Comune ha già contattato gli operatori di servizi di telefonia e internet

Problemi di accesso alla banda larga nella zona sud del capannorese. Sono più di 70 le segnalazioni arrivate nei giorni scorsi al Comune in particolare dalle famiglie di Massa Macinaia, San Giusto di Compito e Vorno dove, in rapporto agli abitanti, ci sono più difficoltà a connettersi a internet via rete fissa o mobile. L’amministrazione Mmenesini nei giorni scorsi ha quindi iniziato uno specifico monitoraggio. Per colmare questo divario digitale il Comune ha contattato gli operatori dei servizi di telefonia e internet, chiedendo loro di intervenire in tempi rapidi, perché nell’attuale situazione di emergenza sanitaria disporre di accesso alla rete è quanto mai fondamentale. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è infatti quello di stimolare la realizzazione da parte di tali operatori, nelle aree dove le richieste sono più omogenee, di una rete wifi ad alta velocità, cui le famiglie possano accedervi a prezzi di mercato.

“Abbiamo ricevuto un buon numero di segnalazioni perché le attuali infrastrutture di accesso a internet, da rete fissa o mobile, non consentono di coprire un territorio vasto e dalle varie caratteristiche geografiche come il nostro – sottolinea l’assessore all’ambiente Giordano Del Chiaro -. In questa situazione di emergenza coronavirus, dove tutti dobbiamo stare a casa, l’esigenza di connettersi alla Rete, magari per accedere ai servizi della pubblica amministrazione o per seguire la didattica a distanza ma anche per usufruire dei canali di informazione e di comunicazione, è particolarmente sentita dalle famiglie. Per questo motivo abbiamo chiesto ai gestori dei servizi internet di intervenire quanto prima. Alcuni ci hanno già risposto e sembrerebbero esserci le condizioni per la realizzazione di una rete wifi in alcune aree dove le richieste sono più omogenee. Ovviamente è necessario fare tutte le verifiche tecniche del caso; per questo i nostri uffici, che ringrazio, non solo hanno raccolto tutte le segnalazioni, ma le hanno anche collocate su una mappa, affinché il dato quanto sia quanto mai più accurato. Auspichiamo che i gestori possano offrire questo nuovo servizio nel più breve tempo possibile”.

Oltre a Massa Macinaia, San Giusto, Vorno e, più in generale, la zona sud, le segnalazioni hanno riguardato anche altre aree del territorio, ad esempio Marlia, Lammari e Capannori, mentre quasi assenti sono quelle che interessano l’area delle colline a nord. Tutte dovranno poi essere verificate sia dal punto di vista di fattibilità tecnica, sia dal punto di vista dell’eventuale servizio internet alternativo: ad esempio non saranno prese in considerazione quelle che riguardano zone dove non arriva la fibra ma è disponibile una connessione mobile ad alta velocità. Le segnalazioni di mancanza della banda larga nella propria casa e il potenziale interesse all’adesione alla rete wi-fi possono ancora essere inviate per email a sindaco@comune.capannori.lu.it; in alternativa si può telefonare alla segreteria del sindaco al numero 0583/428211. Bisogna fornire l’indirizzo dell’abitazione e altre informazioni utili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.