Quantcast

Buoni spesa, già 63 le richieste arrivate al Comune di Montecarlo

Sono 52 i tagliandi distribuiti dopo la verifica dei requisiti

Sono 63 le domande arrivate al Comune di Montecarlo per ricevere il buono spesa alimentare previsto dal governo per garantire il soddisfacimento dei bisogni primari più urgenti ed essenziali dei cittadini più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus covid 19.
Gli uffici preposti sono riusciti a distribuire 52 buoni e nei prossimi giorni continueranno le consegne agli ai nuovi richiedenti, in modo da soddisfare tutti coloro che hanno bisogno nel miglior modo possibile. “E’ stato un lavoro particolarmente intenso – afferma il sindaco Federico Carrara – dato il poco tempo a disposizione. Il mio ringraziamento va al personale dipendente che è riuscito a raccogliere le domande, verificare i requisiti dei richiedenti e dare una risposta veloce e concreta alle famiglie della nostra comunità che in questo periodo si trovano in difficoltà e che potranno passare una Pasqua dignitosa, almeno per quanto riguarda l’aspetto dei generi di prima necessità”. Per informazioni è possibile telefonare, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 al numero 0583 229726 o 0583 229735, o scrivere una mail all’indirizzo assistentesociale@comune.montecarlo.lu.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.