Capannori, 25 aprile e Primo maggio con menù a domicilio

L'iniziativa è stata concertata per sostenere le attività del territorio e favorire il clima di festa nelle famiglie

Niente concertone in piazza Aldo Moro, ma menù speciali e prodotti tipici a domicilio per i cittadini di Capannori. Si chiama 25 aprile e Primo maggio a casa tua la nuova iniziativa pensata dall’amministrazione Menesini in collaborazione con le associazioni di categoria e i centri commerciali naturali, grazie alla quale ristoranti, pasticcerie, gelaterie, aziende agricole e altre attività commerciali del territorio in occasione di queste prossime festività consegneranno a casa menù speciali e vari prodotti.

Un’iniziativa nata sulla scia del successo di Pasqua a casa tua, alla quale hanno aderito numerose attività del territorio che durante le festività pasquali hanno consegnato a domicilio speciali menù di Pasqua, ma anche uova, colombe, olio, vino ed altre tipicità.

“Siamo molto soddisfatti del riscontro positivo dell’iniziativa Pasqua a casa tua, che dimostra come sul nostro territorio è viva la voglia, da parte delle attività, di resistere alla crisi economica generata dalla emergenza coronavirus e che i cittadini nonostante il momento critico vogliono onorare le feste con qualcosa di speciale”, commentano gli assessori al commercio, Serena Frediani, e al distretto dell’economia civile, Francesco Cecchetti.

capannori 25 aprile e primo maggio a casa tua

“Per questo – proseguono – abbiamo deciso di promuovere un’analoga iniziativa per il 25 aprile e il primo maggio e durante questi ‘ponti’, quando ancora dovremo restare a casa per l’emergenza sanitaria. Da una parte, quindi, continuiamo a sostenere le attività del nostro territorio e, dall’altra, a contribuire a rendere più serene le festività per la nostra comunità. Invitiamo quindi ristoranti ed attività commerciali ad aderire a questa nuova iniziativa”.

Le attività che vogliono aderire a 25 aprile e Primo maggio a casa tua possono scrivere una email a iniziative@comune.capannori.lu.it indicando il nome dell’attività, la frazione, il numero di telefono, il tipo di offerta (ad esempio menù speciali o prodotti artigianali) e le modalità per conoscere l’offerta indicando il sito web o la pagina Facebook. Le attività aderenti saranno inserite nel materiale di comunicazione che sarà diffuso dal Comune attraverso il sito web e i social.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.