Centrodestra Capannori: “Valutare forme di sostegno alle piccole-medie imprese”

I gruppi consiliari Lega per Salvini premier, Fratelli d'Italia e Forza Italia porteranno le loro proposte durante la seduta del consiglio straordinario convocata per il 28 maggio

Il 28 maggio si terrà a Capannori un consiglio monotematico e straordinario legato a tutto il mondo del commercio capannorese: “E’ una seduta che aspettiamo da tempo, convocata su richiesta di tutta l’opposizione – dicono i gruppi consiliari di Lega per Salvini premier, Fratelli d’Italia e Forza Italia – per parlare di soluzioni, sostegno e prospettive di ripartenza del commercio, del turismo e del settore terziario a seguito dell’emergenza coronavirus“.

“Un consiglio straordinario e monotematico che abbiamo fortemente voluto per poter varare misure concrete a sostegno del tessuto economico del nostro territorio e che ci permetterà di presentare un’ordine del giorno all’interno del quale proporremo, di nuovo, l’anno fiscale bianco 2020, la riduzione della pressione fiscale dal 2021 e soluzioni riguardanti la sburocratizzazione dell’ente – dicono i gruppi consiliari -. In particolar modo, ritenenendo le misure finora adottate dall’amministrazione insufficienti, stiamo portando avanti una serie di incontri con gli esercenti di ogni settore dai quali intendiamo estrapolare le misure utili alla ripartenza”.

“Proporremo al Sindaco Menesini e alla sua maggioranza, non solo misure fiscali a sostegno del settore, ma anche l’idea di un contributo economico straordinario a fondo perduto volto a tutte le realtà commerciali ritenute strategiche che necessitano di sostegno in questo momento straordinariamente difficile”, concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.