Dal 15 giugno riaprono senza appuntamento le isole ecologiche Ascit

Andrà rispettato il regolamento di accesso. Lammari accessibile dal 22

Dal 15 giugno le isole ecologiche Ascit, ad eccezione di Lammari, riapriranno al pubblico senza appuntamento rispettando il consueto orario di apertura: gli utenti potranno di nuovo recarsi a Salanetti 1 per gli sfalci e potature, mentre potranno conferire tutti gli altri materiali a Salanetti 2, Colle di Compito, Coselli e Piegaio. A Lammari l’accesso in orario di apertura e senza appuntamento sarà garantito a partire da lunedì 22 giugno.

“Ricordiamo agli utenti – dicono dall’azienda – che dovrà essere rispettato il regolamento di accesso nonché le norme messe in atto dall’azienda per contingentare gli ingressi e garantire un servizio in sicurezza per utenti e lavoratori: sarà obbligatorio indossare mascherine e guanti, rispettare il proprio turno e limitare la permanenza alle operazioni necessarie allo scarico del materiale”.

I numeri verdi per informazioni 800.942951 e per la prenotazione del materiale ingombrante 800.146219 sono attivi dal lunedì al sabato in orario 8-14
.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.