Porcari, ripartono le attività della filarmonica Catalani

La stagione estiva della banda si apre con l'Inno di Mameli in streaming

L’inno di Mameli in streaming segna la ripartenza delle attività della filarmonica Alfredo Catalani di Porcari. Per domani (2 giugno) in occasione della Festa della Repubblica infatti i musicisti hanno sperimentato per la prima volta la registrazione video dell’inno di Italia, diretti dal maestro Gloria Cervelli. L’intento della banda è quello di essere presenti sul territorio e ripartire nonostante le difficoltà del momento.

“Il video pubblicato sui canali social Facebook, Instagram e sul sito della filarmonica A. Catalani è dedicato a tutti gli italiani e in particolare modo a tutti gli operatori sanitari – spiegano dalla filarmonica-. L’iniziativa è stata possibile grazie alla disponibilità dei musicanti e al lavoro di montaggio video e sonoro del giovane Tommaso Andreotti, allievo di clarinetto del liceo musicale di Lucca. Cogliamo l’occasione per complimentaci con lui per la recente vincita del concorso online #lamusicanonsiferma organizzato dall’associazione Accademia europea musicale Mant”.

A giugno e a luglio la filarmonica riapre poi i corsi di musica in modalità a distanza per garantire la sicurezza di tutti gli insegnanti e allievi. Le lezioni saranno svolte singolarmente attraverso videoconferenze e permetteranno ai ragazzi di continuare il percorso di formazione musicale intrapreso con i propri insegnanti, i maestri Lara Berti al flauto, Gloria Cervelli al clarinetto, Tiziano Fingolo agli ottoni e  Paolo Quattriglia alle percussioni, Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno ed è sempre possibile svolgere una settimana di prova per decidere se intraprendere il percorso di formazione e con quale strumento. I corsi continueranno a svolgersi online fino alla fine di luglio e riprenderanno a settembre nella stessa modalità fino alla fine dell’emergenza sanitaria. Qualora fosse possibile tornare a svolgere le lezioni in presenza queste si terranno nella sede della banda nei locali Cavanis a Porcari. Per informazioni sulla scuola di musica è possibile contattare il numero 347 1758647.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.