Settecento utenti per la prima settimana di riapertura della piscina di Capannori

Da lunedì tornano anche i corsi per bambini: tutti gli orari

Settecento persone, fra vecchi e nuovi utenti, tornate in vasca, riattivazione di tutti i corsi per adulti con 74 lezioni svolte, boom di richieste di accesso all’app per le prenotazioni dei corsi e per il controllo di disponibilità di spazi per nuotare in frequenza libera. È questo il bilancio della prima settimana di apertura della piscina comunale di Capannori, l’unica che ha riaperto in Lucchesia dopo l’emergenza Covid-19 grazie all’impegno dell’amministrazione Menesini e della Capannori Servizi.

Visti i riscontri positivi, anche sul fronte delle misure di sicurezza adottate, fra cui i termoscanner ai tornelli all’ingresso, da lunedì (15 giugno) saranno riattivati anche i corsi per bambini. I corsi, con frequenza bisettimanale, saranno organizzati in base all’età e alle capacità degli allievi; si svolgeranno con lezioni di 45 minuti dalle 15,45 fino alle 18 dal lunedì al venerdì mentre il sabato mattina ci sarà una doppia turnazione con lezioni alle 10.30 e alle 11.15. Per i più piccoli e per i piccolissimi è prevista l’assistenza dell’istruttore con il genitore in acqua con corsi per bambini da 1 a 3 anni il sabato mattina alle ore 9.45 e il corso per i neonati (0 a 1 anno) il martedì alle 11,15 ed il sabato alle 15.

“Siamo molto soddisfatti di come sono andati questi primi giorni  – commentano l’assessore alle società partecipate, Ilaria Carmassi, e il presidente della Capannori Servizi, Pierangelo Paoli – Abbiamo scelto di investire nella riapertura, consapevoli del beneficio che porti la ripresa dell’attività fisica per tutti. Le persone che sono tornate in piscina hanno mostrato entusiasmo per l’aver riattivato tutti i corsi e per l’attenzione mostrata verso le esigenze di tutti; inoltre hanno dato riscontri molto positivi per le misure di sicurezza adottate. Siamo quindi contenti che da lunedì si possa procedere all’ulteriore fase che avevamo previsto, ossia la riattivazione dei corsi per bambini, che interessano molte fasce d’età, compresi i neonati e i loro genitori. La piscina di Capannori si conferma sempre più un impianto natatorio di riferimento per la Lucchesia”.

Come ulteriore segnale di attenzione verso i frequentatori dell’impianto, gli abbonamenti non usufruiti a causa dell’emergenza Covid-19, potranno essere recuperati fino al 30 ottobre, quindi nessuno perderà lezioni già precedentemente pagate. Le famiglie, inoltre, possono accedere con una riduzione del prezzo del 30 per cento, in un’ottica di agevolazione e di stimolo ad accedere in piscina.

La struttura è aperta dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 22, il sabato dalle 8 alle 19,30 e la domenica dalle 8,30 alle 13. Quest’anno l’impianto rimarrà aperto ininterrottamente per tutta l’estate.

L’attenzione alla sicurezza resta comunque massima e le sanificazioni molto frequenti rafforzando le misure già previste nei protocolli anti-covid. Tutte le norme di sicurezza sono consultabili nei regolamenti della piscina e vengono diffuse attraverso l’app predisposta per le prenotazioni e la pagina Facebook Piscina Comunale di Capannori. Per richiedere l’accesso all’app per le prenotazioni è necessario inviare una mail all’indirizzo piscina@comune.capannori.lu.it.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.