Cimiteri, via ai lavori di manutenzione a San Leonardo e S. Andrea di Compito

L'assessore Davide Del Carlo in sopralluogo. Presto via ai lavori anche in altri camposanti del Comune

Hanno preso il via in questi giorni i lavori di manutenzione straordinaria dei cimiteri di San Leonardo in Treponzio e S. Andrea di Compito. Le due opere rientrano in un pacchetto di opere, per il quale l’amministrazione Menesini ha investito complessivamente 120 mila euro, che ha interessato anche i camposanti di Pieve San Paolo e San Colombano, dove i lavori si sono conclusi di recente.

“Gli interventi rientrano nel programma di manutenzione straordinaria e cura dei luoghi dove riposano i defunti – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo, che stamani (24 giugno) ha effettuato un sopralluogo a San Leonardo in Treponzio -. Si tratta di opere concrete, che testimoniano l’attenzione della nostra amministrazione comunale nei confronti di queste aree a cui la comunità tiene particolarmente. Una volta completato questo pacchetto di lavori daremo il via a una nuova serie di opere in 8 cimiteri: interventi resi possibili grazie all’importante opera di programmazione che stiamo portando avanti con gli uffici”.

A San Leonardo in Treponzio i lavori riguardano la sostituzione della copertura dei loculi e della cappellina. La copertura è già stata rimossa rimossa e verrà presto sostituita con una nuova realizzata in laterizio e impermeabilizzata. In programma anche l’imbiancatura delle parti intonacate delle facciate. I lavori termineranno entro la fine di luglio.

A Sant’Andrea di Compito i lavori interessano la cappellina con interventi sia alle parti murarie che alla copertura e alla pavimentazione. Il tetto è praticamente pronto: si procede adesso ad intonacare la parte interna ed esterna. La cappellina sarà anche dotata di infissi in ferro zincato e verniciato e vetri satinati. Infine è prevista la sostituzione del portone. Anche in questo caso l’opera sarà pronta entro fine luglio.

Concluso, invece, l’intervento a San Colombano. I lavori hanno riguardato principalmente i muri perimetrali tramite la messa in sicurezza di alcune parti. Sono inoltre stati posizionati canali, scossaline e discendenti nuovi in tutte le zone che ne sono sprovviste per proteggere le opere murarie. Sono anche state fatte opere di imbiancatura. È stato concluso anche l’intervento a Pieve San Paolo, dove sono stati ripuliti dalla vegetazione sia il muro posteriore che la copertura dei loculi vecchi con la sistemazione del tetto e il riposizionamento delle scossaline, dei canali e dei discendenti. Sono state effettuate anche imbiancature.

Nelle prossime settimane partiranno anche nuovi interventi straordinari in 8 cimiteri. Riguarderanno i camposanti di Marlia (vecchio), Vorno, San Martino in Colle, Segromigno in Piano, Lammari, Verciano, Camigliano e San Leonardo in Treponzio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.