Quantcast

Voucher per centri estivi, a Capannori scadenza prorogata al 20 luglio

I ‘bonus’ saranno assegnati in maniera proporzionale in base al reddito Isee fino a un massimo di 250 euro

E’ stato prorogato a lunedì 20 luglio il termine (inizialmente fissato al 10 luglio) per partecipare all’avviso pubblico per l’assegnazione di voucher a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2020.

Una misura promossa dall’amministrazione comunale a sostegno delle famiglie residenti a Capannori con determinati redditi Isee i cui figli frequentano le attività estive che si svolgono sia sul territorio comunale che in altri territori.

Per usufruire dei contributi è necessario risiedere nel Comune di Capannori, avere un valore dell’indicatore Isee 2020 (è valida anche un’attestazione Isee scaduta nel 2019) non superiore a 25 mila euro, aver iscritto il minore di età compresa tra 0 e 14 anni per almeno 2 settimane, anche non consecutive, ad un centro estivo che rispetti i criteri fissati dalle linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell’emergenza Covid-19.

I ‘Bonus’ saranno assegnati in maniera proporzionale in base al reddito Isee. I contributi vanno da un minimo di 100 euro ad un massimo di 250 euro. È previsto un contributo massimo di 250 euro fino a 9.320 euro di Isee. Per le famiglie con Isee compreso tra 9.320 euro e 25 mila euro l’importo del voucher segue una riduzione lineare in misura inversamente proporzionale all’Isee, fino ad un minimo di 100 euro. Per i nuclei familiari ricadenti nella suddetta fascia Isee che possono dimostrare di trovarsi in una situazione di impoverimento di almeno il 25% dovuta alla riduzione delle attività produttive a causa del Covid-19 l’importo del voucher sarà innalzato secondo un correttivo matematico, favorendo comunque le fasce di reddito più basse.

Le domande devono essere redatte su un apposito modulo scaricabile dal sito del Comune ed essere presentate entro e non oltre le 24 di lunedì 20 luglio con le seguenti modalità: tramite Pec all’indirizzo pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it; tramite il portale Apaci della Regione Toscana; tramite procedura online presente sul sito del comune di Capannori e presso gli uffici del Comune previa prenotazione al numero di telefono 0583.428718.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.