Al circolo Oasi di Pieve San Paolo arriva la ‘Serata analcolica in allegria’

L'iniziativa è realizzata dal Comune e dalla Asl per promuovere stili di vita sani

Prevenire la dipendenza da alcol. E’ questo lo scopo dell‘iniziativa in programma venerdì (24 luglio) alle 19 al circolo culturale Oasi di Pieve San Paolo per promuovere di stili di vita sani. La Serata analcolica in allegria è promossa dal circolo in collaborazione con il Comune di Capannori e l’azienda Usl Toscana nord ovest.

La serata prevede gli interventi del sindaco di Capannori Luca Menesini, di Luigi Rossi, direttore di zona distretto della Piana di Lucca della Asl, di Valentino Patussi, responsabile del Centro alcologico regionale, di Elisa Cerrai nuova responsabile del Serd Lucca e della presidente dell’associazione Acat (associazione dei club alcologici territoriali) di Lucca Daniela Giusti. La serata sarà allietata dalla musica con Gianni alla consolle e aperitivi analcolici.

“Questa iniziativa è un’occasione importante per sensibilizzare le persone e, in particolare, i giovani, a stili di vita sani e per parlare soprattutto di prevenzione della dipendenza da alcol grazie alla presenza di medici, operatori e associazioni che lavorano in questo ambito – spiega l’assessora al volontariato Serena Frediani-. Un evento durante il quale saranno date informazioni importanti al quale auspico partecipino molte persone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.