Capannori in piazza, secondo weekend tra artigianato e vino del territorio

Si terrà da venerdì (7 agosto), a domenica (9 agosto), dalle 18 alle 23

Secondo fine settimana all’insegna dell’artigianato, del vino e delle eccellenze del territorio. Da venerdì (7 agosto) a domenica (9 agosto), dalle 18 alle 23, torna Capannori in piazza, la nuova iniziativa promossa dall’amministrazione Menesini per animare piazza Aldo Moro in concomitanza con gli eventi della Rassegna …Ma la notte sì! che si svolge nell’area verde sul retro del municipio fino al 30 agosto. La piazza si animerà grazie alle associazioni e alle attività del territorio.

Il secondo week end della manifestazione sarà ancora più ricco di espositori. Oltre al mercatino di prodotti artigianali con Gli artisti di Pandora e allo stand con le aziende vinicole del territorio promosso dalla Strada del vino e dell’olio Lucca Montecarlo Versilia, ci sarà un maggior numero di stand con prodotti del territorio, tra cui la birra artigianale, con possibilità di degustazioni. Parteciperanno all’iniziativa anche le associazioni locali di volontariato per promuovere la propria attività. Domenica (9 agosto) sarà presente inoltre l’ApeWine, l’enoteca itinerante promossa dall’associazione Grandi cru della Costa Toscana con Event service Tuscany alla quale sarà possibile degustare vini locali. Le serate vedranno la partecipazione del cantastorie Gildo dei Fantardi.

“Il secondo fine settimana di Capannori in piazza, iniziativa con cui vogliamo valorizzare le associazioni e le attività del nostro territorio mettendo a loro disposizione piazza Aldo Moro si prospetta particolarmente interessante vista la presenza di un maggior numero di espositori – spiega l’assessore al commercio Serena Frediani -. I cittadini e in particolare il pubblico della rassegna …Ma la notte sì’ potranno degustare gli ottimi vini prodotti dalle aziende agricole locali e prodotti alimentari tipici di qualità, acquistare prodotti artigianali, oltre che partecipare alle iniziative promosse delle associazioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.