All’evento ‘Stanno tutti bene’ le mascherine compostabili della Fabio Perini

Donati 150 rotoli di mascherine per vivere in totale sicurezza il festival

Una donazione di 150 rotoli di mascherine per vivere in totale sicurezza il festival culturale dell’estate 2020 Stanno Tutti Bene, promosso dall’associazione Lillero per dare un nuovo impulso alle attività della provincia di Lucca e creare una nuova socialità.

È l’iniziativa di Fabio Perini, azienda con sede proprio a Lucca e parte della business area Körber Tissue, che ha voluto contribuire alla messa in sicurezza di questo evento in programma fino al 9 agosto e allestito tra le vigne e l’oliveto dell’azienda agricola biodinamica Tenuta Lenzini.

Tra musica, arte, incontri con autori letterari e buona cucina firmata dai ristoranti del panorama della Lucchesia, Fabio Perini, eccellenza del territorio lucchese e toscano, ha messo a disposizione di tutti e gratuitamente la propria innovazione tecnologica, ovvero mascherine facciali, adattabili ai principali materiali “tessuto non tessuto” tra cui un particolare materiale a base di bambù compostabile con i rifiuti organici.

“Il valore di questa manifestazione è per noi molto importante perché contribuirà a rilanciare il turismo, la ristorazione e tutti quei settori che hanno risentito maggiormente del lockdown – afferma Enrico Zino, direttore marketing della Fabio Perini – La nostra azienda è orgogliosa di essere presente anche per sottolineare come l’utilizzo della mascherina sia ormai diventato un’abitudine di consumo che fino a un anno fa non esisteva”.

“Ringraziamo Fabio Perini per la preziosa collaborazione – dichiara la presidente dell’associazione Lillero, Violetta Menconi – Un gesto importante quello di fornire gratuitamente mascherine alle persone per un evento come il nostro che vuole creare una nuova socialità con determinate regole che sappiano rispettare la sicurezza e la sicurezza di tutti”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.