Agosto senza il Dolcione a Orentano, ma le giostre ci sono

Le 10 piattaforme per il divertimento rimarranno in paese fino a domenica 23

Più informazioni su

Agosto senza il Dolcione di Orentano a causa Covid19 ma il sindaco Gabriele Toti per la sua frazione d’origine non ha voluto far passare le tradizionali festività agostane in sordina e così non almeno le giostre per i bambini ci saranno.

Le giostre dello spettacolo viaggiante stanno per accendersi in piazza San Lorenzo. Da oggi, sabato 8 agosto, fino a domenica 23 agosto, bambini e ragazzi potranno divertirsi sulle varie attrazioni installate nel centro del paese.

Le giostre saranno in tutto dieci. La loro varietà riuscirà ad attrarre diverse età. Dal mini bruco mela e i gonfiabili, per i più piccoli, al tagadà e la realtà virtuale per i ragazzi più grandi.

Le attrazioni saranno allestite nel rispetto delle norme anti-Covid. Sarà quindi possibile poterne fruire in tutta sicurezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.