Marchetti a D’Ambrosio: “Occupo poltrone? Segno che mi votano”

Il candidato di Forza Italia al consiglio regionale replica al sindaco

Non si fa attendere la risposta del candidato di Forza Italia, al consiglio regionale, Maurizio Marchetti al sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio che a sua volta si è voluta togliere qualche sassolino, dopo l’attacco del consigliere regionale uscente a Marco Remaschi, per essersi dimesso dal consiglio comunale e essersi candidato come sindaco a Coreglia.

“Occupo poltrone, oppure tento invano? La verità – scrive Marchetti – è che, mettendomi io al servizio delle persone, capita frequentemente che venga eletto come accaduto quattro volte come sindaco di Altopascio. Anche per il Consiglio regionale, io ho preso una percentuale di partito più alta di tutti in Toscana. Poi la legge elettorale ha le sue architetture. A differenza di Marco Remaschi, però, mi onoro di aver sempre portato a termine i miei mandati affidatimi dai cittadini col loro voto che è qualcosa di preziosissimo. Rappresentare le persone, avere la loro fiducia per rispondere ai loro bisogni“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.