Tre nuovi impianti semaforici nel comune di Capannori

Saranno collocati a Lammari, Marlia e Segromigno in Monte

Tre nuovi impianti semaforici saranno installati in tre incroci particolarmente transitati da mezzi, in modo da garante maggiore sicurezza sia agli automobilisti, sia a pedoni e ciclisti.

Prosegue, quindi, l’operazione Strade Sicure che caratterizza l’amministrazione Menesini anche nel secondo mandato, con l’obiettivo di rendere i centri abitati e le strade del territorio più a misura di persona e pertanto vivibili.

Il via all’operazione di sostituzione dei semafori parte nella seconda metà di settembre, riguarderà tre incroci importanti, per una spesa complessiva di 130.000 euro.

In particolare, sarà sostituito il semaforo di ponte alla Posta, a Lammari, che interseca viale Europa e via delle Ville. Un incrocio molto vissuto, e che negli ultimi mesi ha creato qualche disagio a causa del mal funzionamento dell’impianto. Il nuovo semaforo avrà anche il pulsante di attraversamento a chiamata per i pedoni, utile per gli studenti che devono attraversare la strada per entrare a scuola.

“La sostituzione dei semafori rappresenta un lavoro piccolo ma significativo – dice l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo –. Mettendo nuovi impianti, tutti dotati del sistema di attraversamento a chiamata per i pedoni e predisposti ad ospitare le telecamere per multare chi passa con il rosso, garantiamo maggiore sicurezza ai paesi e a chi viaggia sulle nostre strade. Abbiamo centri abitati che affacciano su arterie molto transitate, è quindi fondamentale dare risposte concrete nella regolamentazione del traffico e nel dare l’opportunità a chi vive in un posto di viverlo in sicurezza. Queste tre sostituzioni sono l’inizio di un miglioramento che porteremo in tante altre aree del territorio”.

Le altre due sostituzioni di semaforo interesseranno l’impianto che regola il traffico nell’incrocio fra via Paolinelli e viale Europa a Marlia, e il semaforo che regolamenta il transito dei mezzi all’incrocio fra via Nuova e via di Piaggiori a Segromigno in Monte.

I nuoni semfaori, infine, sono dotati di luce a led, e questo li rende ben visibili per chi guida e per chi cammina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.