Lavori in viale Europa, c’è l’assemblea pubblica

Acquedotto e fognature, ci si prepara a mesi con il senso unico

Parte l’iter per la realizzazione dell’acquedotto e delle fognature sul viale Europa di Marlia e Lammari. Un intervento atteso che porterà questi servizi essenziali in una zona centrale e particolarmente popolosa del territorio comunale. Martedì (22 settembre) alle 21 Comune di Capannori e Acque Spa presenteranno ai cittadini il progetto di questa importante opera in un’ assemblea pubblica (inizialmente fissata per il 10 settembre), che si svolgerà all’ex mercato ortofrutticolo di Marlia.

Ad illustrare il progetto saranno il sindaco Luca Menesini, l’assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo, il presidente di Acque Spa Giuseppe Sardu, il consigliere delegato per Capannori Antonio Bertolucci e i tecnici di Acque spa e del Comune. La tempistica di apertura del cantiere sarà stabilita dall’amministrazione comunale in accordo con i cittadini e con i titolari delle attività presenti sull’importante arteria, poiché per consentire la realizzazione dei lavori il Comune dovrà obbligatoriamente istituire sul viale Europa un senso unico alternato per diversi mesi.

Viale Europa a Marlia sarà interessato anche da un’altra opera attesa da oltre 10 anni, ovvero il Tubone due, una condotta da Ponte a Moriano a Camigliano che, collegandosi al Tubone già presente da Camigliano a Casa del Lupo, contribuirà a trasportare nella Piana l’acqua dal Serchio rimpinguando così la falda acquifera.

Nel mese di ottobre, infine, il Comune di Capannori e Acque Spa riattiveranno lo sportello al cittadino ad hoc per questi lavori, in modo che il dialogo possa essere oltre che continuo e costante, anche individuale per ascoltare anche le singole esigenze di cittadini e titolari di attività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.