Quantcast

Capannori, taglio del nastro alle primarie di Segromigno in Piano e Guamo

Entrambe sono state interessate da consistenti interventi di riqualificazione realizzati dall'amministrazione Menesini

Venerdì (11 settembre) alle 18 e sabato alle 11 saranno inaugurate rispettivamente la scuola primaria Luigi Boccherini di Segromigno in Piano e la scuola primaria Lorenzo Nottolini di Guamo, entrambe interessate da consistenti interventi di riqualificazione realizzati dall’amministrazione Menesini che le ha praticamente rimesse a nuovo.

Le opere vedono un investimento di 1,8 milioni di euro di cui 1,1 proviene da un finanziamento del ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), mentre i restanti 700mila euro provengono da un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e da risorse proprie del Comune.

Nei due plessi sono state realizzate opere di miglioramento sismico, efficientamento energetico, ristrutturazione igienico sanitaria e miglioramento della normativa di prevenzione degli incendi. In entrambe le scuole sono stati completamente rifatti il tetto e il solaio di copertura, è stato realizzato un cappotto esterno e ristrutturato lo spazio interno con il completo rifacimento delle pavimentazioni e dei servizi igienici.

Al taglio del nastro, al quale è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, interverrà il sindaco Luca Menesini insieme ai dirigenti scolastici, Gioia Guliani per la scuola di Segromigno in Piano e Antonio Preziuso per quella di Guamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.