Montecarlo, al via la lotteria dei Fratres

Iniziativa benefica organizzata dai donatori di sangue

Purtroppo con l’annullamento della Festa del vino 2020, se ne è andata l’occasione per le varie associazioni di volontariato montecarlese di raccogliere i fondi necessari al sostentamento delle proprie attività, e l’inesorabile aumento dei contagi da Covid19 non fa ben sperare su un ritorno alle attività di aggregazione sociale nel breve periodo.

Nel frattempo l’unica strada percorribile è quella di organizzare attività alternative, come i donatori Fratres di Montecarlo che hanno deciso di organizzare una lotteria di beneficenza, i cui biglietti (1 euro ciascuno) possono essere acquistati telefonando al 348.9491955 oppure recandosi al Bar Mauro nella frazione di San Giuseppe. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza, aiutando diverse altre associazioni operanti nel settore sociale, così da mantenere gli impegni presi dal gruppo Fratres da ormai molti anni.

Una di queste associazioni è l’Agbalt che si occupa di fornire ospitalità ai genitori dei bambini affetti da tumori e leucemie in cura per lunghi periodi a Pisa. I montecarlesi sono da molti anni legati a questa realtà ed è tuttora in corso una raccolta fondi 60 anni, 60 km a piedi lanciata dal dottor Umberto Troilo. Sfruttando l’occasione del suo prossimo compleanno a cifra tonda e unendo la sua passione per il podismo, ha lanciato una raccolta fondi online per raccogliere i 6000 euro che mancano all’appello nell’obiettivo annuale dell’associazione pisana. È possibile donare online e seguire gli aggiornamenti sulla sfida podistica attraverso la piattaforma GoFundMe a questo indirizzo (clicca qui).

Anche sul fronte delle donazioni di sangue, il gruppo montecarlese ha continuato a dare sostegno al centro trasfusionale di Lucca, arrivando questo fine settembre a 372 donazioni da inizio anno e quindi sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo annuale fissato a 480 donazioni, dopo un 2019 da record con 400 donazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.