Marchetti: “Io non ho perso nulla ma Coppolella ha perso il Pd”

Il consigliere di Insieme per Altopascio replica al segretario di circolo

Non si fa attendere la replica del consigliere comunale di Insieme per Altopascio, Maurizio Marchetti, al segretario del circolo Pd, Fabio Coppolella.

“Non pretendevo certo da un segretario comunale di partito che in Consiglio comunale ha fatto sparire il suo partito un pensiero coerente su qualcosa, ci mancherebbe – attacca Marchetti -. Solo che almeno le leggi, prima di parlare, andrebbero lette. Lo rassicuro: non sono né nervoso né men che mai avvelenato. Lo rassicuro anche sul risultato elettorale alle regionali mio personale e di Forza Italia: il collegio di Lucca è quello in cui Forza Italia ha realizzato la performance migliore, e al suo interno io sono il primo per preferenze. La legge elettorale regionale, però, antepone sempre il capoluogo accorpando, ai fini dell’attribuzione del seggio, i quattro collegi in cui Firenze è suddivisa. Ecco tutto. Sono quindi sereno perché so che il consigliere di Firenze eletto, Marco Stella, farà l’ottimo lavoro di sempre”.

“Ricapitolando: io non ho perso proprio nulla. Ruoli ne ho, potere non mi è mai interessato se non per servire la comunità, e quanto allo stipendio io vivo del mio lavoro – Coppolella però invece ha perso: il Pd di cui è segretario cittadino. Proprio così: da segretario Pd ha cancellato il Pd dal Consiglio comunale altopascese per aderire a un’altra formazione, pur rimanendo segretario cittadino del Pd. Si sente anche a orecchio, no, che è un arzigogolo degno del miglior azzeccagarbugli politico? Chissà come è contento il Pd – sottolinea Marchetti – di esser stato azzerato dal proprio segretario comunale e con lui protagonista”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.