Via Romana, Zappia (Lega): “Pronti a protestare se non si procede con i lavori di asfaltatura”

Le sollecitazioni del consigliere comunale di Capannori agli uffici dei lavori pubblici

“Perché durante il lockdown non è stata asfaltata la via Romana?”. Con questo punto di domanda il consigliere comunale della Lega Bruno Zappia ha sollecitato gli uffici di piazza Aldo Moro a procedere con i lavori di asfaltatura.

“La via Romana è una strada molta trafficata ed è da anni al centro delle polemiche, perché piena di buche e quindi molto pericolosa per le tante migliaia di automobilisti che la percorrono – spiega Zappia -. Molti cittadini si domandano quando verrà asfaltata. Per sollecitare l’amministrazione a mettere fine a questa situazione incresciosa che dura da anni, sono andato negli uffici dei lavori pubblici e sotto la mia spinta mi hanno garantito alla fine dei lavori che riguardano le tubature e i relativi allacci, la strada sarà asfaltata. Se tutto questo non fosse rispettato valuteremo forme di protesta. Ma la domanda che sorge spontanea :perché questi lavori non sono stati messi in atto durante il lockdown? A quest’ora l’asfaltatura sarebbe stata conclusa. Ancora una volta l’amministrazione ha fallito su temi importanti che riguardano i cittadini e automobilisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.