Menzione speciale alla solidarietà, Menesini incontra ex sindaco Ghilarducci

Riconoscimento ricevuto per il suo romanzo inedito 'Questo amore così vero'

Questa mattina (21 ottobre) il sindaco Luca Menesini ha incontrato nella sede comunale Olivo Ghilarducci, ex sindaco di Capannori, che ha ricevuto una Menzione speciale alla solidarietà per il suo romanzo inedito Questo amore così vero al concorso letterario Emanuele Ghidini, indetto dalla Fondazione Pesciolino rosso di Gavardo, in provincia di Brescia.

Questo romanzo, ambientato tra la Toscana e l’Argentina intorno agli anni ‘70, è stato ispirato a Ghilarducci dalla testimonianza di fede di un amico, medico missionario in America Latina. Il romanzo racconta appunto di un missionario che parte da Lucca alla volta dell’Argentina. Meta finale del suo viaggio è un piccolo paese immaginario, Soligo, sulle Ande Argentine, alle pendici dell’Aconcagua. Il protagonista della storia poi torna a Lucca, per fare il “prete”, come gli chiedono gli abitanti di quel borgo sperduto dove già prestava la sua opera di medico. Quindi, come sacerdote e medico torna nuovamente in Argentina, per realizzare un progetto di promozione su un giovane, che possa diventare un riferimento e una speranza per i ragazzi di quello sperduto villaggio.

Il sindaco Menesini si è complimentato con Olivo Ghilarducci per l’importante riconoscimento e per il forte messaggio di umana solidarietà della sua opera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.