Inclusivo, a ‘tema’ e sicuro: a Lunata il progetto per il nuovo parco giochi

Avrà una superficie di 600 metri quadrati e sarà realizzato nell'area verde situata tra l'ufficio postale e il parcheggio

L’amministrazione Menesini si è aggiudicata un finanziamento regionale di circa 39 mila euro per la realizzazione di un nuovo parco giochi nella frazione di Lunata, nell’area verde situata tra l’ufficio postale ed il parcheggio vicino alla zona della chiesa. Il finanziamento va a coprire l’80% del costo dell’intervento che è di circa 50 mila euro.

Il nuovo parco giochi, che avrà una superficie di circa 600 metri quadrati, sarà inclusivo, privo quindi di barriere architettoniche e attrezzato con giochi adatti anche ai bambini con disabilità. Tra i giochi ci sarà anche un gioco a torre che richiamerà simbolicamente la torre della chiesa di Lunata.

Nella zona di sicurezza attorno alle attrezzature ludiche sarà collocata una pavimentazione anti trauma in gomma colata. Il tema del parco, il fiume Serchio, perchè in quell’area il fiume faceva una mezza luna dalla quale deriva il nome Lunata, verrà evocato simbolicamente dal disegno della pavimentazione in gomma colata che si espanderà su una superficie di circa 195 metri quadrati. E’ previsto anche un percorso ciclabile che circonderà l’area del parco.

“Siamo soddisfatti di aver ottenuto questo finanziamento regionale che ci consente di proseguire l’iter per realizzare un nuovo parco a Lunata, in un’area particolarmente popolata che necessita di spazi all’aperto per il gioco dei bambini e il ritrovo delle famiglie e di tutti i cittadini – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo-. E’ nostra intenzione creare aree verdi attrezzate in ogni frazione del nostro Comune per offrire alla popolazione e, in particolare, alle famiglie la possibilità di trascorrere il proprio tempo libero all’aperto in zone verdi, belle e curate dove i più piccoli possano anche giocare in sicurezza. Il nuovo parco giochi di Lunata rientra in questa progettazione complessiva ed avrà un valore aggiunto, perché sarà inclusivo per permettere a tutti i bambini di giocare insieme. E’ nostra intenzione in futuro ampliare ulteriormente il parco con la creazione di altre due aree verdi attrezzate specificatamente dedicate a giovani ed anziani in modo da riqualificare tutto lo spazio pubblico a disposizione”.

“La progettazione di quest’opera, per la quale ringrazio l’assessore Del Carlo per l’impegno messo nel realizzarla, è nata raccogliendo le esigenze dei cittadini che ci hanno manifestato la necessità di poter usufruire nella zona di Lunata di uno spazio verde per il gioco di tutti i bambini e il ritrovo ed il relax degli adulti – spiega la consigliera comunale Silvana Pisani-. Un’opera importante quindi che andrà anche a riqualificare l’area, in parte in stato di abbandono, di cui ho fortemente caldeggiato la realizzazione per dotare una frazione centrale e popolosa come Lunata di uno spazio pubblico a verde attrezzato a disposizione di bambini, famiglie, giovani ed anziani, utile per socializzare e divenire una comunità più coesa”.

“Il nuovo parco giochi di Lunata rappresenta un’opera importante e attesa per questa frazione – dichiara il consigliere comunale Franco Antonio Salvoni -. A corredo del parco, successivamente in collaborazione con Acque Spa sarà anche installato un fontanello dell’acqua pubblico a servizio della comunità che andrà a valorizzare ulteriormente quest’area centrale del territorio comunale. Auspico inoltre anche la rapida realizzazione, già prevista, di un’area attrezzata dedicata ad adulti ed anziani. In tal modo anche il paese di Lunata potrà avere un centro di incontro, confronto e vita sociale di cui tutti sentono la necessità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.