Tirocini non curriculari al Comune di Capannori, pubblicati tre avvisi

Saranno impiegati in progetti finanziati grazie al bando della Fondazione Crl

L’amministrazione comunale di Capannori ha pubblicato tre avvisi pubblici per la selezione di candidati da inserire in attività di tirocinio non curriculare al Comune di Capannori, nell’ambito di tre progetti finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca con il Bando 2020-2021 lavoro + bene comune tirocini per sostenere l’inserimento o il reinserimento lavorativo attraverso progetti di particolare utilità sociale.

Il primo progetto intitolato Spam Spid Pec Amici Miei è finalizzato all’alfabetizzazione digitale con il coinvolgimento di 3 tirocinanti che faranno esperienza specifica inerente il servizio di alfabetizzazione collaborando con gli operatori del progetto Comune Amico, affinchè i cittadini siano informati e formati sull’importanza di possedere almeno un’identità digitale e accompagnati nel crearla e possano anche imparare ad inoltrare on line in maniera autonoma le domande per accedere ai servizi alla persona.

Il secondo progetto denominato Non solo anziani realizzato ad integrazione dei servizi per gli anziani già assicurati dal Comune di Capannori prevede il coinvolgimento di un tirocinante che sarà inserito nel gruppo di lavoro coordinato da Capannori Servizi per la sperimentazione di servizi innovativi per anziani fragili.

Possono partecipare alle selezioni di entrambi i progetti i giovani di età compresa tra 18 e 35 anni (alla data di attivazione del tirocinio non dovranno aver compiuto 36 anni) residenti sul territorio della provincia di Lucca, privi di occupazione (inoccupati che abbiano concluso gli studi da almeno 12 mesi o disoccupati) e iscritti ad un centro per l’impiego (soggetti in stato di disoccupazione) oppure che si impegnano alla successiva iscrizione prima dell’attivazione del tirocinio (soggetti inoccupati). Il titolo di studio richiesto è il diploma di scuola media superiore, con esclusione dei diplomi di qualifica. Per il progetto Spam Spid Pec Amici Miei sono richieste conoscenze informatiche di base. Il tirocinio avrà la durata di 6 mesi (con eventuale proroga di ulteriori 6 mesi) con un un impegno di 30 ore settimanali e prevede un rimborso spese forfettario di 500 euro mensili.

Il terzo progetto si chiama Museo senza barriere e ha come obiettivo la promozione dell’inclusione a partire dalla valorizzazione del Museo Athena. Aderendo alla mission di Anfass Lucca saranno inseriti nel progetto 5 persone con disabilità che con la supervisione di un tutor interno saranno coinvolti nella gestione e sorveglianza degli spazi del museo Athena, nell’accoglienza dei visitatori e nel loro accompagnamento presso le collezioni presenti. Possono partecipare alla selezione persone residenti sul territorio della provincia di Lucca, privi di occupazione (inoccupati che abbiano concluso gli studi da almeno 12 mesi o disoccupati) e iscritti presso un Centro per l’Impiego (soggetti in stato di disoccupazione) oppure che si impegnano alla successiva iscrizione prima dell’attivazione del tirocinio (soggetti inoccupati). Il titolo di studio richiesto è l’obbligo scolastico. Il tirocinio avrà la durata di 12 mesi con un impegno di 30 ore settimanali e prevede un rimborso spese forfettario di 500 euro mensili. Gli interessati prima di fare domanda debbono rivolgersi alla propria assistente sociale, poichè l’attività di tirocinio deve essere presente nel piano assistenziale personalizzato (Pap).

La selezione dei partecipanti verrà effettuata da un’apposita commissione che valuterà i titoli presentati ed effettuerà un colloquio di conoscenza.Le domande di partecipazione redatte in carta libera secondo il modello allegato agli avvisi dovranno pervenire al Comune di Capannori entro il 16 novembre con una delle seguenti modalità: PEC all’indirizzo pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it o attraverso il portale Apaci della Regione Toscana.

Gli avvisi e i modelli di domanda sono pubblicati sul sito del Comune nella sezione ‘Amministrazione trasparente’ – Bandi di concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.