Coronavirus, Bartolomei: “Capannori segua l’esempio di Lucca”

Il capogruppo della Lega: "Si istituisca un tavolo comune sulla crisi economica"

“Capannori segua Lucca”. La Lega chiede subito un tavolo di lavoro comune.

“Lo avevamo proposto a marzo, lo rilanciamo adesso – spiega il capogruppo Salvadore Bartolomei -. Non c’è tempo da perdere, l’economia è sull’orlo del baratro. La politica non può perdersi in divisioni, deve dedicarsi alla ricerca di soluzioni e dare risposte concrete, superando se necessario gli steccati ideologici. Certo ci sono delle gravi responsabilità da parte del governo centrale e della regione (e noi per quello continueremo a protestare) ma quanto si può fare a livello locale va fatto, possibilmente tutti insieme. Sostenere la nostra economia il futuro e il benessere dei nostri paesi, siamo certi che rappresenti una priorità sia della maggioranza che dell’opposizione, leggiamo e sentiamo diverse proposte interessanti, noi ne abbiamo altre, adesso è il momento di metterle insieme”.

“Già nel mese di marzo avevamo suggerito questa strada, quella presa adesso dal consiglio comunale di Lucca dentro il quale maggioranza e opposizione stanno collaborando per cercare soluzioni condivise per sostenere al meglio famiglie e tessuto produttivo – sottolinea Bartolomei – . Adesso nel capoluogo, il tavolo che coinvolge dell’opposizione, lo stesso da noi richiesto mesi fa, sta cominciando a dare concretamente alcuni frutti. Lo diciamo da mesi, è esistita una Capannori pre-covid ed esisterà una Capannori post-covid e quanto sarà florida dipenderà da come adesso saremo capaci di gestire il presente.  Il presente però significa emergenza e all’emergenza si risponde con l’unità. Per questo il gruppo consiliare della Lega rilancia l ‘idea un tavolo di confronto con i rappresentanti di tutte le forze politiche  al fine di individuare soluzioni condivise da portare celermente in Consiglio comunale, rinnovando la sua disponibilità a collaborare al servizio della nostra comunità in questa fase tanto difficile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.