Revocata l’ordinanza di divieto di accensione dei caminetti e veicoli inquinanti

La decisione dei Comuni di Capannori e Altopascio dopo il rientro nella normalità dei parametri relativi ai livelli di polveri sottili

In seguito al rientro nella normalità dei parametri relativi ai livelli di polveri sottili nell’atmosfera e visto il momento di difficoltà legato alla pandemia che stanno vivendo i cittadini, i Comuni di Capannori e Altopascio hanno revocato l’ordinanza che prevedeva dal 17 novembre e fino a domani, sabato 21 novembre, il divieto di accensione degli impianti di riscaldamento domestico a biomasse nel caso non fossero l’unica fonte di riscaldamento, eccetto le stufe a pellet, e la restrizione della circolazione dei veicoli più inquinanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.