Via del Rogio senza luci e guardrail, Zappia: “Amministrazione incapace”

Il consigliere: "Quella strada sarebbe un ottimo biglietto da visita per il nostro Comune"

Via del Rogio, passano gli anni ma è ancora polemica. Ad alzare la voce è Bruno Zappia, consigliere comunale Lega di Capannori: “Questa è una strada molto trafficata da auto e camion, non solo perchè collega Capannori a Porcari ma anche per la presenza del casello autostradale e della zona industriale di Carraia”.

“Basta un piccolo errore – scrive Zappia – e vai a finire nel fiume per l’assenza dei guardrail, di notte manca persino l’illuminazione. Sono capitati tantissimi incidenti, fortunatamente solo danni materiali. Più volte ho segnalato all’amministrazione la questione, presentando interpellanze e mozioni sulla sicurezza stradale, ma non vengo mai ascoltato”.

“Questa amministrazione – conclude Zappia – ha fallito su temi importanti, come quello della sicurezza stradale, ci sono strade importanti da me segnalate da tanto tempo lasciati all’abbandono, con l’erba alta, per interi tratti manca anche l’illuminazione e il manto stradale. Stendiamo un velo pietoso. L’amministrazione non è capace di gestire questa situazione che sarebbe un bel biglietto da visita per chi attraversa il nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.