Quantcast

Fratres di Segromigno in Monte, boom di donazioni nell’anno della pandemia

Gli associati si sono dichiarati disponibili anche alla donazione di plasma iperimmune

Il gruppo Donatori di sangue Fratres di Segromigno in Monte fa un bilancio della sua attività annuale alla vigilia delle feste.

“Nell’anno che sta per finire – dice l’associazione – l’incubo del Covid-19 ci sta facendo vivere cambiamenti impensabili in molti aspetti della nostra vita: nei rapporti fra le persone, sul lavoro e perfino nei bisogni primari. La speranza che ci fa credere in un futuro migliore è l’aumento di gesti di solidarietà. Proprio in questo ambito ritroviamo le tante persone che in questo anno così difficile, vincendo paure e ansie, si sono recate in ospedale per donare il proprio sangue. Il nostro gruppo Fratres di Segromigno in Monte è stato in questo periodo molto attivo, raggiungendo un numero elevato di donazioni superiore agli scorsi anni frutto della generosità dei nostri donatori”.

“Tra le cure adottate per combattere il Covid-19 c’è anche il plasma iperimmune – spiegano dal gruppo – cioè il plasma donato da persone guarite dal virus. Alcuni nostri donatori si sono resi disponibili per questa necessità. In questo anno data la grave emergenza non abbiamo potuto attuare le varie iniziative di sensibilizzazione ma abbiamo avuto contatti diretti con i nostri donatori anche attraverso i social con ottima risposta”.

Il gruppo, nel fare gli auguri di Natale e di buon anno, ringrazia per la collaborazione il Centro commerciale naturale di Segromigno in Monte, la farmacia Santissima Annunziata di Segromigno in Monte, la Misericordia Santa Gemma e tutta la comunità parrocchiale. Un ringraziamento particolare va ovviamente ai donatori di sangue per il loro gesto di grande generosità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.